mercoledì 14 settembre 2011

Summorum Pontificum: quarto anniversario dell'entrata in vigore

Per il quarto anniversario dell'entrata in vigore del Summorum Pontificum un'immagine dal sito web del Vaticano val più di cento parole:



Insomma, per il sito web della Santa Sede, il Motu Proprio più famoso di tutti i tempi riguarda solo i latinisti e gli ungheresi.


Oggi c'è anche l'accordo tra lefebvriani e Roma. Il demonio, ovviamente, è un po' preoccupato, per cui si è dato da fare con il solito eccellente tempismo: Il Papa denunciato alla Corte penale internazionale dell’Aja. E con lui i cardinali Bertone, Sodano e Levada. L’accusa: stupro, violenza sessuale e tortura. Motivata in 20mila pagine di denuncia, tesa a dimostrare che il Vaticano «tollera e permette la sistematica e diffusa protezione» di chi commette abusi e molestie su minori in tutto il mondo. Non è la trama di un fantathriller.

http://www.avvenire.it/Commenti/Pagine/Enorme-piccineria.aspx

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.