lunedì 21 gennaio 2019

l' app per le preghierine... chebbello chebbbbello chebbbbbbbelloooooooo

....sarebbe divertente fomentare una TROLL ARMY per inondare questa buffonata del clicktopray (sottoprodotto dell'epoca bergoglionica) con preghiere tradizionali tipo : che la Messa tridentina SURCLASSI quella novus ordo.... che il papa , come pietro sgridato da paolo , SI CONVERTA.... che il clero DIVERSAMENTE VIRILE si faccia spretare al piu' presto e conduca vita di ritiro silenzio nascondimento e penitenza ....

https://clicktopray.org/it/


...illustrazione qui sotto ....uno chiede preghiere affinche' il COMPITO IN CLASSE DI GRECO venga rimandato.... l' app conferma che CINQUE PERSONE hanno pregato per quell' intenzione !!


domenica 20 gennaio 2019

Ecclesia Dei? no, Ecclesia Immigrantium & Frociorum

Uno schiaffo a don Abbondio: c'è posta per te, vescovo ciellino:

https://www.radiospada.org/2019/01/il-comitato-20-maggio-invia-a-mons-camisasca-il-libro-sodoma-distrutta-sara-utile-per-seminari-e-clero/


È stata soppressa la commissione Ecclesia Dei dopo un trentennio perso inutilmente a tentare di convincere i vescovi a non perseguitare i sacerdoti che volevano celebrare la liturgia tridentina:

https://chiesaepostconcilio.blogspot.com/2019/01/soppressa-da-oggi-la-commissione.html

La parte che fa più ridere è quella constatazione fasulla:
- constatando che gli Istituti e le Comunità religiose che celebrano abitualmente nella forma straordinaria, hanno trovato oggi una propria stabilità di numero e di vita;
Andrebbe riscritta così: - constatando la sempre maggior efficacia della persecuzione contro gli Istituti e le Comunità religiose che vorrebbero avvalersi del Summorum Pontificum... (tipo i Francescani dell'Immacolata, Familia Christi, il povero Mons. Livieres coi suoi seminaristi, le Piccole Suore di Maria Madre del Redentore o gli innumerevoli consacrati perseguitati che celebravano in Vetus Ordo...)

A titolo ci curiosità: il testo parla di una "Feria IV" (spiegazione per i non addetti ai lavori: le riunioni della Congregazione per la Dottrina della Fede si tenevano il mercoledì). Poco prima che Benedetto XVI abdicasse, nella "Feria IV" si stava decidendo di vietare la "liturgia" neocatecumenale. Appena insediatosi, il Bergoglio bloccò la "Feria IV" e le sue decisioni, permettendo agli eretici neocatecumenali di andare comodamente avanti fino ad oggi (inclusa la difesa del loro vescovo pedofilo). Una decina di giorni fa El Jesuita ha fatto gli auguri di compleanno - e dichiarando ammirazione e lodandone il "bene" fatto alla Chiesa - all'eretico conclamato. La burocrazia vaticana finisce invariabilmente per sostenere gli eretici e per ostacolare la Tradizione.

Ora resta solo da sopprimere il Summorum Pontificum e la deratzingerizzazione è completa.

Ma tanto il problema resta sempre lo stesso: scarseggiano (o sono gravemente intimiditi dai vescovi) i preti desiderosi di celebrare la liturgia tridentina, mentre la FSSPX (cioè i lefebvriani) considera "Tradizione" solo ed esclusivamente la propria attività (non risulta che abbiano mai sinceramente brindato a qualcosa di tradizionale che non fosse stato attivato da loro: pertanto non amano veramente la Tradizione).

sabato 12 gennaio 2019

Varie.

Premessa:
Uno dei più neri terrori delle banche ha il nome di "corsa agli sportelli" (bank run), cioè i correntisti corrono a ritirare il più possibile i loro contanti.
Ora, il principio di funzionamento delle banche è il "credito frazionale", cioè se vai a depositare 100 la banca presterà quei 100 per dieci, trenta, cento volte, presumendo che è improbabile che "molti" depositanti decidano di ritirare i loro depositi, e incamerando nel frattempo gli interessi (7-10-15% e oltre) su ognuno di quei dieci-trenta-cento prestiti (mentre pagano lo zerovirgola al depositante). Comunemente si ritiene "sicura" una banca che si limita a prestare solo otto-dieci volte i depositi.
Novant'anni fa la crisi di Wall Street del '29 vide una colossale bank-run e scoppiarono i disordini e la crisi non appena le banche terminarono i (pochi) contanti che avevano in cassa.
Francia: rischio di bank run e chiusura preventiva dei bancomat (Sarebbe meglio premunirsi conservando in casa o luogo sicuro un po' di contante per eventuali emergenze; intanto il crac della Carige commissariata lo pagheranno i suoi correntisti...). Chissà, magari a breve vedremo in Francia il solito Attentato Islamico (o incidentone equipollente) inteso a distrarre ulteriormente la popolazione:

https://www.dailycrusader.com/2019/01/french-banks-reportedly-begin-to-close-not-allowing-withdrawals-ahead-of-yellow-vest-bank-run/ 


Toh, ma guarda: chi si pente di essersi fatto operare per cambiare sesso viene attaccato poiché pentirsene costituirebbe nientemeno che... «incitamento all'odio»:

https://www.dailycrusader.com/2019/01/persons-who-regret-transgender-surgery-being-censored-by-powerful-social-media-lgbt-lobby/


Citazione:
In quest’epoca di politically correct non si è perso tempo a biasimare il missionario ed a lodare gli indigeni, ovviamente con vasto sfoggio di incoerenza. Questi ultimi sono stati difesi facendo leva sul loro diritto insopprimibile a mantenere inalterato il loro stile di vita, preservandolo dai mutamenti che l’intrusione di estranei comporterebbe, diritto specularmente negato al circa 1 miliardo di bianchi già catechizzati da secoli che invece sono tenuti ad accogliere, senza limiti e senza requie, chiunque si presenti ai loro confini. Si è lodata la capacità dei Sentinelesi di tutelare il loro habitat, capacità dovuta senza dubbio alla loro natura primitiva ed alla conseguente incapacità di intaccare financo la superficie del loro territorio, primitività invece negata anche di fronte all’evidenza del loro andare nudi per il mondo e dell’utilizzo di utensili, per l’appunto primordiali, come frecce dalla punta di pietra. Ci si è opposti al recupero del corpo del poveretto per evitare ulteriori turbamenti ai locali che, si dice, lo avrebbero sepolto. Si è criticato l’ardire del missionario dimenticando che, se i Benedettini avessero seguito lo stesso principio di non intromissione, l’Europa avrebbe dimenticato per sempre la basilare arte di coltivare la terra che era andata perduta dopo la caduta dell’impero romano a seguito della migrazione dei barbari. Se però i Sentinelesi avessero sentore dell’esistenza del Global Compact for Migration avrebbero altresì il diritto di migrare in Europa, per qualsiasi motivo, senza neanche essere obbligati ad adattarsi alle usanze locali con il che, a confronto con le loro frecce ed il loro caratteraccio, i terroristi islamici diverrebbero di colpo dei bulletti di poco conto.
https://averagejoe3000.wordpress.com/2018/12/22/sentinelesi-del-futuro/

giovedì 10 gennaio 2019

Sodoma distrutta

Consigli per gli acquisti:

dalle Edizioni RadioSpada, un agevole libretto con le condanne all'omosessualismo dagli apostoli Pietro e Paolo fino a papa Pio X:


https://www.edizioniradiospada.com/component/virtuemart/ecommerce/sodoma-distrutta-le-parole-di-santi-e-papi-contro-l-omosessualismo-detail.html


Ne andrebbero diffuse copie nei seminari e nei conventi, da mettere sullo scaffale dei libri per la meditazione.

venerdì 4 gennaio 2019

grazie al divorzio, il matrimonio è diventato una truffa femminista legalizzata

Citazione:
Il divorzio muove una intera economia di professionisti, consulenti ed inquirenti. Si tratta di un vero e proprio ecosistema che solo negli States genera ogni anno oltre 50 miliardi di dollari di volume d’affari (compensi, consulti, assistenza e faide legali). In Italia potete trovare ogni anno la disponibilità di migliaia di corsi, accreditati e non, che vi spiegano come investire il vostro denaro e come salvarlo dalle banche. Non ne troverete nessuno, purtroppo, che vi insegna a comprendere i rischi a cui potete andare in contro in caso di matrimonio. Si tratta di rischi patrimoniali, professionali, finanziari, salutari e sociali, di cui si viene a conoscenza solo ex-post, vale a dire una volta che si è accesa la luce verde dall’avvocato.

Il pedaggio da pagare quando si decide di divorziare è un salasso, la maggior parte delle persone non valuta a sufficienza le conseguenze. Si spera in una vita migliore, ma nella maggior parte delle ipotesi una persona che appartiene alla middle class diventa povera o in taluni casi addirittura indigente. Si può arrivare a perdere anche il 75% del proprio patrimonio: ovviamente questo vale solo per gli uomini. Continuerò a ripeterlo sino alla nausea: il matrimonio è una conclamata truffa femminista legalizzata.

[...]

Sappiate che il 70% dei nuovi matrimoni italiani va in default entro il terzo anno. Rappresenta un dato agghiacciante per ogni uomo. Per la donna invece una straordinaria opportunità di investimento a fondo perduto: se qualcosa dovesse andare male infatti almeno la metà del cucuzzaro se lo porta a casa senza tante difficoltà. [...] Il divorzio è un buco nero per il patrimonio dell’uomo [...]
https://www.eugeniobenetazzo.com/effetti-conseguenze-divorzio-patrimonio-rischio-indigenza/


Risultato? Gli uomini cominciano ad evitare non solo il matrimonio, ma ogni relazione con le donne:

https://it.wikipedia.org/wiki/MGTOW

https://mgtowitalia.wordpress.com


Piccolo promemoria tecnico: tutto questo lo dobbiamo all'introduzione del divorzio nelle società scristianizzate nel XX secolo e alla rivoluzione sessuale del Sessantotto. Soprattutto al fatto che la castità prematrimoniale ha smesso di essere un valore: se gli uomini sono disponibili a sposare donne non vergini allora ne consegue che le donne possono allegramente cavalcare la giostra del cazzo ("ride the cock carousel") perché tanto un uomo lo trovano sempre; e anche trovatolo, possono allegramente giocare al salta-scimmia ("monkey branching") verso un altro uomo "più ricco o più carino".

mercoledì 2 gennaio 2019

Varie dal mondo.

Quello che chiamano Big Data è solo l'analisi di un'enorme quantità di dati. Nel 2012 un comune supermercato già poteva sapere che una ragazzina era incinta (e saperlo prima dei suoi genitori) semplicemente incrociando le statistiche di vendita coi prodotti acquistati da una determinata tessera a punti:

https://attivissimo.blogspot.com/2018/11/dataland-come-un-supermercato-sa-che.html


A partire da facce umane, il computer può creare facce artificiali ammorbidendo contorni e ombre. Benvenuti nell'era delle fotografie di persone inesistenti:

http://www.openculture.com/2018/12/artificial-intelligence-creates-realistic-photos-of-people-none-of-whom-actually-exist.html


Toh, ma guarda: la NASA ammette che le immagini degli astronauti sulla Luna nel 1969 erano state fabbricate in studio, mentre «i nastri originali sono stati cancellati». Stando così le cose, nel 2051 - a cinquant'anni dall'autoattentato americano delle Torri Gemelle - sveleranno che era un inside job, un "lavoretto fatto in casa" dagli americani stessi:

https://www.maurizioblondet.it/la-piu-bella-teoria-del-complotto-confermata-del-2018/

sabato 29 dicembre 2018

Un quesito.

Quesito: cioè, io mi identifico come prete, sono un prete intrappolato in un corpo di laico, e quindi esigo di poter indossare la veste talare e di andare in parrocchia a celebrare Messa e confessare, e guai se il parroco ha da lamentarsi, e m'infurio quando non prepongono il "don" al mio nome: c'è stato il Concilio e ancora non lo capiscono che io mi identifico come prete?

Passiamo ad altre notizie:


Video: "donna" transgender perde completamente le staffe contro il negoziante che lo aveva apostrofato signor anziché signora. "Smettetela di chiamarmi uomo, poiché, abbastanza chiaramente, io non lo sono!" (con voce baritonale e da una bocca circondata da peli di barba non rasati da ieri) "IO.SONO.UNA.DONNA!"  ... "Fott*** Caz*** mi dia subito il numero del direttore!"

venerdì 28 dicembre 2018

Sport e ideologia gender.

Esiste uno sport che si chiama "arti marziali miste" (sapevatelo). Un lottatore nato maschio ma transgender per sembrare femmina, durante un incontro con una lottatrice donna, tale Tamika Brents, è stato così violento da lesionare il cranio a quest'ultima (notizia da BJJ; c'è invece una versione propagandistica su Vice).

Passiamo al ciclismo. Una ciclista americana si lamenta che una gara mondiale di ciclismo femminile è stata vinta da un ciclista nato maschio ma transgender (anch'egli per sembrare femmina), e che ciò è antisportivo (notizia da FoxNews).

Atletica. Un negro, nato maschio ma transgender (per sembrare femmina), vince le gare femminili dei 100 e 200 metri: una giornalista femminista si lamenta che oggi chiunque dica che "i trans non sono vere donne" viene ostracizzato nella società. E le atlete dotate di cromosomi femminili cominciano ad essere stufe.

mercoledì 26 dicembre 2018

sconfitte musulmane


I valori giudeocristiani dell'occidente giudeocristiano stanno penetrando l'Islam!

Vignetta islamica di autore islamico:

  • conoscersi
  • pranzare insieme
  • andare in giro insieme
  • esserci sempre per lei
  • incontrarsi
  • e alla fine ha sposato un altro

lunedì 17 dicembre 2018

il pericolo islamico!

Bisogna combattere il Pericolo Islamico!! Quelli ci invadono!! Ci rubano le donne e i posti di lavoro!!

Qui sotto: foto da una partecipatissima liturgia dei Valori Giudeocristiani Occidentali della Civiltà Giudeocristiana dell'Occidente Giudeocristiano:



mercoledì 12 dicembre 2018

bye bye Salvini, è stato bello finché è durato

Ci manca solo che Salvini si faccia beccare con qualche minorenne olgettina "figlia di Mubarak" e la sua berlusconizzazione è completa.

Riguardo a Hezbollah da lui criticata (ma solo «per timore dei circoncisi»), c'è questo combattente di Hezbollah che ha messo in salvo un'immagine della Vergine:



venerdì 23 novembre 2018

てんばつ ("punizioni divine")

...una opportuna citazione di Gustave Le Bon: questo antropologo e medico, autore del saggio La Psicologia delle Folle (1895), ateo, ha scritto: “La storia ci insegna che i popoli non sopravvivono a lungo al tramonto della loro fede”:

https://www.maurizioblondet.it/non-occorre-essere-credenti/ 


Tra i valori giudeocristiani della civiltà giudeocristiana dell'occidente giudocristiano spicca il turismo. L'Islanda - nazione meno popolosa della città di Venezia - in pochi decenni è passata da terra incontaminata di pescatori e coltivatori a carrozzone turistico ingolfato di tariffe sui posti "da selfie", negozietti che vendono le carabattole tutte uguali, scomparsa dei prodotti locali che non interessano ai turisti, abituati a pane pre-affettato e yogurtino a colazione, incidenti coi droni e con le auto, cartelli che ricordano che il buffet-colazione in albergo non autorizza a portarsi una busta da riempire per pranzare e cenare gratis, strade urgentemente pavimentate per il transito turistico, gente che ha dovuto traslocare perché i turisti disturbavano a morte a causa di quella piccola cascata, e sullo sfondo l'avidità dei cittadini locali, gli immensi debiti con le banche, e fallimenti in arrivo non appena si sgonfia la bolla turistica (e così la mega-crisi di qualche anno fa si ripeterà). Dimmi come va l'industria turistica e ti dirò quanto è stata cancellata l'identità del tuo popolo:

https://www.zdziarski.com/blog/?p=7633

mercoledì 21 novembre 2018

la bergoglionata dell'anno sta provocando una class-action contro la Chiesa

Dove non riuscirono i comunisti, i massoni, i giudei, i rivoluzionari, i pagani, i modernisti, sta riuscendo il vaticansecondismo bergoglione (che li contiene tutti) e solo per proteggere una manica di froci e pedofili:
...ordinando ai vescovi americani di astenersi dal votare su misure volte a contrastare gli abusi sessuali del clero, Papa Francesco potrebbe aver inavvertitamente compiuto l’atto più costoso e gravido di conseguenze del suo pontificato. [...]

Sottomettendosi all’ordine perentorio del Vaticano, i vescovi sembrano ammettere che dipendono dalla Santa Sede sulle questioni operative relative agli abusi commessi dal clero negli Stati Uniti. È perfettamente concepibile che in futuro gli avvocati delle vittime si avvalgono di questo...
https://www.corrispondenzaromana.it/vaticano-stati-uniti-la-partita-e-aperta/

https://www.aldomariavalli.it/2018/11/19/negli-usa-una-class-action-contro-vaticano-e-vescovi/