venerdì 31 agosto 2012

apparizionismo automatico

A Merdjugorje le apparizioni sono automatizzate.

Sentite con quanta naturalezza un sedicente "Fermenti Cattolici" annuncia sul suo Twitter il prossimo evento pianificato automaticamente: "Mi hanno appena comunicato che oggi alle 22 Ivan avrà l'apparizione a Merdjugorje".


Nostra Aetate...

Ampia presentazione del libro I segreti della dottrina rabbinica, di mons. Iustinas Bonaventura Pranaitis, in due parti e corredata con varie immagini:

http://www.crisidellachiesa.com/articoli/giudaismo/cristo_e_i_cristiani_nel_talmud/cristo_e_i_cristiani_nel_talmud.htm

giovedì 30 agosto 2012

la massoneria alla conquista della Chiesa

A proposito della famosa lista di prelati massoni pubblicata il 12 settembre 1978 dal giornalista Mino Pecorelli in seguito a molteplici altre liste che erano già trapelate sulla stampa:

http://www.crisidellachiesa.com/articoli/massoneria/massoneria_conquista_chiesa/la_massoneria_alla_conquista_della_chiesa.htm


L'istruzione permanente dell'Alta Vendita: l'unico documento segreto massonico che svela il progetto di sovversione della Chiesa cattolica, la cui pubblicazione fu voluta da Papi come Pio IX e Leone XIII. In esso si descrive la strategia diabolica messa in atto dai massoni per distruggere la Chiesa mediante il contagio della sua Gerarchia con le idee liberali. In questo modo, sono stati diffusi tra i cattolici i principî massonici (dignità dell'uomo, libertà religiosa, tolleranza, ecc...) sotto il manto dell'«aggiornamento»:

http://www.crisidellachiesa.com/articoli/massoneria/istruzione_permanente/istruzione_permanente_dell_alta_vendita.htm

mercoledì 29 agosto 2012

la torre ti guarda!

Buonumore: ecco un altro sito web che prende per il sedere i testimoni di Geova:

http://latorretiguarda.altervista.org/index.htm


Oltre agli articoli finto-geovisti, ci sono anche articoli più seri, come questo da cui apprendo che i testimoni di Geova hanno subìto una quindicina di "scismi" e sono stati addirittura "scomunicati" dai testimoni di Geova dell'ex blocco sovietico perché questi ultimi avevano mantenuto intatti gli insegnamenti del fondatore durante tutta la Guerra Fredda, mentre i TdG "ufficiali" hanno cambiato drasticamente parecchi punti dottrinali:

http://latorretiguarda.altervista.org/romania.htm

martedì 28 agosto 2012

contro certe leggende nere

«Radio Maria è diabolica!» diceva un'arzilla vecchietta qualche giorno fa. Non so perché, ma mi è tornato in mente che Radio Livio, in tutta la sua storia, ha trasmesso una sola volta la Messa tridentina (il 29 novembre 2009, celebrante p. Nuara). Come a dire: "avete avuto il contentino, e ora basta". Per questo, paradossalmente, l'eventualità che il Papa celebri una Messa tridentina (si prospettava il 3 novembre prossimo), nonostante valga come "precedente giuridico", potrebbe essere facilmente interpretata come "avete avuto il contentino, e ora basta".


Passiamo (finalmente!) alle altre buone notizie: riconoscimento diocesano (beh, è già tanto) per la comunità tradizionalista di Papa Stronsay:

http://chiesaepostconcilio.blogspot.it/2012/08/riconoscimento-diocesano-per-i-figli.html


Padre Lang, che è stato a lungo uno dei riferimenti del teologo Ratzinger a proposito della "riforma della riforma", ci ricorda la centralità e l'importanza del Tabernacolo anche nel Medioevo, contro certe leggende nere inventate dai progressisti:

http://chiesaepostconcilio.blogspot.it/2012/08/tamquam-cor-in-pectore-il-tabernacolo.html

lunedì 27 agosto 2012

oggi leggiamo la Bibbia, che è Parola di Dio

Dalla prima lettera di san Paolo Apostolo ai Tessalonicesi (capitolo 2, versetti 14-15):

...i Giudei hanno perfino messo a morte il Signore Gesù e i profeti e hanno perseguitato anche noi; essi non piacciono a Dio e sono nemici di tutti gli uomini...

domenica 26 agosto 2012

pretazzi vari

Intervista a don Coso, "il prete devoto ai prodotti Apple" che scrive libri come "Il Vangelo secondo i Simpson: dalla birra alla Bibbia", dice che l'informatica gli suscita stupore, «Ã¨ adrenalina pura», e che celebra la Messa con l'Apple iPad:

http://vaticaninsider.lastampa.it/homepage/inchieste-ed-interviste/dettaglio-articolo/articolo/fede-e-tecnologia-faith-and-technology-fe-y-tecnologia-17459/


Messico: il prete "paladino dei migranti" si rifiuta di tornare ai suoi doveri di parrocchia:

http://vaticaninsider.lastampa.it/homepage/nel-mondo/dettaglio-articolo/articolo/messico-mexico-mexico-immigrazione-inmigration-inmigracion-17463/


Parroco di Palermo fonda un partito per le prossime elezioni regionali:

http://vaticaninsider.lastampa.it/homepage/news/dettaglio-articolo/articolo/cei-politica-policy-politica-17468/

sabato 25 agosto 2012

cose curiose

Ecco un altro sito web che prende per il sedere Fratelenzo Bianchi e le sue "Bose curiose":

http://bosecuriose.it/


Brutte notizie: tanto è l'odio per la liturgia tradizionale in latino che pur di far accettare il Novus Ordo, vogliono aggiornare il messale Vetus Ordo scrivendoci dentro chiaro e tondo che bisogna accettare il Novus, la celebrazione "verso il popolo", e le altre novità recenti:

http://bregwin.blogspot.it/2012/08/revisione-del-messale-tradizionale-in.html


Passiamo (finalmente!) alle più o meno buone notizie.
Timidamente, qualche francescano comincia a lamentarsi del neofrancescanesimo tutto "spirito del Concilio" e "spirito di Assisi" che «ha in uggia la clausura»...

http://magister.blogautore.espresso.repubblica.it/2012/08/21/la-requisitoria-di-un-francescano-contro-i-falsari-di-san-francesco/

venerdì 24 agosto 2012

il cardinale fa a pugni con la logica

"Accordo pratico impossibile" tra i lefebvriani e la Santa Sede? Bah, avevano scherzato. Il "potere contrattuale" dei lefebvriani è sceso irrimediabilmente:

http://disputationes-theologicae.blogspot.it/2012/08/accordo-pratico-roma-econe-avevano.html


Gli articoli dal tono "professorale" in genere ispirano sbadigli e richiedono forza di volontà per leggerli. Gli articoli dal tono "polemico", magari strutturati a "punti", sono invece quelli che non richiedono troppo sforzo e finiscono per essere involontariamente avvincenti.

Eccone qui sotto un esempio: Lutero, Vaticano II, Koch...

http://tertiumnondatur.blogspot.it/2012/08/la-logica-del-cardinal-koch-un-caso.html


«...Sappiamo bene quanto siano inattendibili le indagini sociologiche sull’omofobia e la stigmatizzazione degli omosessuali in quanto il 99,9% di esse si basano su autodichiarazioni degli stessi omosessuali, i quali ovviamente hanno tutto l’interesse per passare come discriminati per ottenere consenso e riconoscimenti maggiori.

Questo non vuol dire ovviamente che non vi siano atti di discriminazione (sempre da deprecare), ma che occorre sempre essere molto prudenti prima di affermare che essi siano maggiori per le persone di alternativo comportamento sessuale...»


http://www.uccronline.it/2012/08/21/il-giovane-gay-ammette-nessun-attacco-omofobo-mi-sono-fatto-male-da-solo/

martedì 21 agosto 2012

misteri ciellini

Era ancora vivo lo stupore per il fatto che al Meeting i ciellini hanno riccamente applaudito coloro che fino a un momento prima etichettavano "il comunista" e "il massone"... che ci giunge la notizia che il ciellino cardinale Scola ha fatto gli auguri ai musulmani per la fine del Ramadàn (dico: ai musulmani per la fine del loro Ramadàn). Leggete e inorridite (specialmente voi milanesi che tanto elogiavate il nuovo cardinale):

http://www.zenit.org/article-32134?l=italian

Sarà evidentemente un altro aspetto della «sgaggia degli eroi»...

lunedì 20 agosto 2012

clamoroso: gli ortodossi e il messale di san Pio X

Gli ortodossi non gradiscono "...le revisioni modernizzanti, eterodosse e semplificatrici del 1956, 1960 e 1962" (figurarsi quelle del 1969/70): ecco qualche notizia sul "rito ortodosso occidentale latino":

http://chiesaepostconcilio.blogspot.com/2012/08/oltre-le-cupole-ci-sono-anche-ponti.html

giovedì 16 agosto 2012

oggi solo buone notizie

Inaudito! Per ordine del vescovo, i seminaristi dovranno imparare anche la liturgia tradizionale:

http://chiesaepostconcilio.blogspot.it/2012/08/vescovo-americano-chiede-ai-suoi.html


Mons. Gherardini (detto «la volpe» dai prelati vaticani che lo detestano per la sua ortodossia) sta finalmente meglio:

http://chiesaepostconcilio.blogspot.it/2012/08/buona-festa-dellassunta-da-parte-di.html

venerdì 10 agosto 2012

l'APA, cioè la falsa scienza

Che cos'è veramente l'APA ? Questa leggendaria sigla indica l'associazione degli psichiatri americani (attenzione: "psichiatri", non "psicologi") che ammanta di "scientificità" l'infondata teoria secondo cui l'omosessualità non sarebbe un disturbo da curare:

http://omosessualitaeidentita.blogspot.com/2012/08/gerard-van-den-aardweg-che-cose.html


14 milioni di italiani sono "d'accordo con Cassano" contro i problemi creati dall'omosessualità. E ora che si fa? Li si multa tutti?

http://giulianoguzzo.wordpress.com/2012/07/25/gay-14-milioni-di-italiani-la-pensano-come-cassano-che-si-fa/


Intanto l'India si vergogna dell'omosessualità di Gandhi, e ne compra a prezzo assurdo la corrispondenza privata in modo da poterla nascondere:

http://www.associazionelatorre.com/2012/07/lindia-censura-la-corrispondenza-gay-di-gandhi/

...Coordinamento Nazionale?

A proposito del "Coordinamento Nazionale Summorum Pontificum" emergono alcune perplessità:

«La prima ragione di perplessità è l’evidente mancanza di rappresentatività di un’organizzazione che, al di là di qualche nome e qualche sigla rintracciabili alla voce “aderenti”, compresa “Una voce”, dice davvero poco.
[...]
La terza ragione di perplessità nasce dal fatto che in seguito al Motu Proprio pontificio si è sviluppato un movimento di fedeli della Messa tradizionale che per la sua vastità e ricchezza non può essere incanalato in un “coordinamento”.
[...]
Insomma, senza voler giudicare le intenzioni, ci sembra di intravvedere la costituzione di un organismo che intende ergersi a interlocutore dell’apparato burocratico fatto di curie episcopali, consigli pastorali e uffici di enti religiosi standone all’interno e condividendone metodi e scopi.»


Articolo completo pubblicato su Corrispondenza Romana:

http://www.corrispondenzaromana.it/un-coordinamento-nazionale-del-summorum-pontificum/


Nota: stando ai pubblici registri web, l'indirizzo SummorumPontificum.org è registrato a nome di Emanuele Fiocchi.

giovedì 9 agosto 2012

da ottobre inizia il pre-seminario della FSSPX

Da ottobre 2012 il Pre-seminario della FSSPX ad Albano Laziale accoglierà giovani che vogliono dedicare un tempo della loro vita ad approfondire la formazione cristiana, con lo scopo di scoprire la volontà di Dio sulla scelta dello stato di vita. Durante questo periodo, che comincerà nel mese di ottobre prossimo e terminerà a giugno, la giornata sarà scandita dalla preghiera fondata sulla liturgia tradizionale della S. Messa e la recita in comune di alcune parti dell’Ufficio Divino.

È aperto anche ai sacerdoti e religiosi che vogliono conoscere o meglio, comprendere e riscoprire la Tradizione viva della Chiesa:

http://chiesaepostconcilio.blogspot.it/2012/08/apre-finalmente-il-pre-seminario-della.html

Volantino di presentazione: clicca qui (versione stampabile: clicca qui).

castronerie da spiaggia (ma non solo)

Castronerie da spiaggia - ovvero: fa un caldo boia e nel Pontificio Consiglio si è guastato il climatizzatore:

http://chiesaepostconcilio.blogspot.it/2012/08/una-performance-di-chiesa-dialogante.html


«...Nella Chiesa moderna, ordinario è ciò che vanta 40 anni di vita, da Paolo VI, contro ciò che ne vanta 2000, da Papa San Pietro, che va relegato nella “straordinarietà”...»

http://www.unavox.it/ArtDiversi/DIV310_Una_occasione_mancata.html


Passiamo (finalmente!) alle buone notizie: i Benedettini dell'Immacolata, a Villatalla di Prelà, di stretta osservanza tradizionale (provengono da Le Barroux), iniziano la giornata con la preghiera del Mattutino alle 3:30 del mattino:

http://benedettini-immacolata.blogspot.com

mercoledì 8 agosto 2012

ancora sulla liturgia

In parole povere: se il Papa celebrasse una Messa Tridentina, se ne avvantaggerebbero i progressisti?

http://fidesetforma.blogspot.com/2012/08/le-futuribili-messe-tridentine-del-papa.html


«La "riforma liturgica" che non approdò a niente» (stiamo parlando di quella del 1961): appassionante articolo sui pasticci liturgici imposti con la forza, e sui guai pregressi fino al 1948:

http://chiesaepostconcilio.blogspot.it/2012/08/bugnini-e-la-riforma-liturgica.html


Passiamo (finalmente!) alle buone notizie: annunciata per domenica 14 ottobre la terza "Giornata della Tradizione" a Vocogno, dal titolo: Moriremo protestanti? istruzioni per evitare la morte del cattolicesimo: (seguirà Messa Tridentina cantata):

http://unafides33.blogspot.it/2012/08/moriremo-protestanti-iii-giornata-della.html

martedì 7 agosto 2012

contro i ministri cosiddetti straordinari

Contro la "comunione sulla mano" vale la pena leggere l'intera citazione delle Catechesi Mistagogiche di san Cirillo da Gerusalemme, che nella versione monca è stata il cavallo di battaglia dei dissacratori modernisti:

http://www.unavox.it/032b.htm


Sant'Eutichiano, Papa dal 275 al 283, vieta esplicitamente i ministri cosiddetti straordinari della Comunione: «Nullus præsumat tradere communionem laico vel femminæ ad deferendum infirmo» (Nessuno osi consegnare la comunione ad un laico o ad una donna per portarla ad un infermo).

Sant'Agapito, Papa dal 535 al 536, durante i pochi mesi del suo pontificato, recatosi a Costantinopoli, guarí un sordomuto all'atto in cui «ei dominicum Corpus in os mitteret» (gli metteva in bocca il Corpo del Signore). Ma come? La comunione "sulla mano" non era durata un millennio?

Nel Concilio di Rouen, verso il 650, si proibì al ministro dell'Eucarestia di deporre le sacre Specie sulla mano del comunicando laico, pena la rimozione dagli uffici sacri: «[Presbyter] illud etiam attendat ut eos [fideles] propria manu communicet, nulli autem laico aut fœminæ Eucharistiam in manibus ponat, sed tantum in os eius cum his verbis ponat: "Corpus Domini et sanguis prosit tibi in remissionem peccatorum et ad vitam æternam". Si quis hæc transgressus fuerit, quia Deum omnipotentem comtemnit, et quantum in ipso est inhonorat, ab altari removeatur» ([Il presbitero] baderà anche a questo: a comunicare [i fedeli] di propria mano; a nessun laico o donna deponga l'Eucarestia nelle mani, ma solo sulle labbra, con queste parole: "Il corpo e il sangue del Signore ti giovino per la remissione dei peccati e per la vita eterna". Chiunque avrà trasgredito tali norme, disprezzato quindi Iddio onnipotente e per quanto sta in lui lo avrà disonorato, venga rimosso dall'altare). Ma come? la comunione "sulla mano" non era durata un millennio?

domenica 5 agosto 2012

"protestanti"? senti chi parla...

Nel Duomo di Milano campeggia furioso un "quasi obbligo" di "comunione sulla mano":

http://unafides33.blogspot.it/2012/08/dogmi-ambrosiani.html


I criptoprotestanti travestiti da gerarchia ecclesiale accusano di protestantesimo coloro che non si arrendono ai nuovi dogmi moderni:

http://chiesaepostconcilio.blogspot.it/2012/08/il-cardinal-koch-sul-vaticano-ii.html


Passiamo (finalmente!) alle buone notizie: padre Gerardo, dei Frati Minori Conventuali, stufo del progressismo della sua congregazione religiosa, passa ai Francescani dell'Immacolata, dove potrà finalmente celebrare la Messa Tridentina senza subire persecuzioni:

http://cordialiter.blogspot.it/2012/07/padre-gerardo-maria-daprile-passa-coi.html

sabato 4 agosto 2012

l'immoralità esige riconoscimento legale

Citazione dal romanzo "Cattolici", scritto da Brian Moore in tempi non sospetti, alla fine degli anni Sessanta:

http://unafides33.blogspot.com/2012/08/che-poi-la-messa-fosse-in-latino-e-il.html


«Il mondo diventa tanto più indifferente quanto più i cattolici si rifiutano di essere differenti». Infatti oggi l'immoralità esige sempre più rumorosamente di essere protetta e sostenuta dalla legge:

http://www.culturacattolica.it/?id=17&id_n=30789


Passiamo (finalmente!) alle buone notizie: mentre gli ordini religiosi si spengono lentamente per mancanza di vocazioni (come ad esempio quelli ufficialmente ispirati a san Francesco d'Assisi), altri ordini religiosi di recente fondazione (incidentalmente dotati di liturgia tradizionale) crescono:

http://cordialiter.blogspot.com/2012/08/vestizione-di-18-novizie-francescane.html

venerdì 3 agosto 2012

con la scusa della questione dell'obbedienza...

Riflessioni da quel di Vocogno: «...Non è che la questione dell'obbedienza la si tiri fuori solo per fermare il ritorno alla Tradizione? Quanti fedeli sono stati spaventati così, sibilando loro “attento, sono dei disobbedienti”? Ma quelli che così hanno sibilato, si sono poi curati delle loro anime? ...temiamo di no, l'unico desiderio loro era quello di staccarli dalla Tradizione»...

http://unafides33.blogspot.com/2012/07/se-la-fede-della-chiesa-e-quella-di.html


Nella capitale neocatecumenale di Porto San Giorgio arrivano le "messe rock" (il programma prevede anche "atelier" e "bagno al mare"): iniziativa del Servizio di Pastorale Giovanile (qualunque cosa ciò significhi), in collaborazione con la Comunità Nuovi Orizzonti (e in spregio del nome di quest'ultima):

http://blog.messainlatino.it/2012/08/arcidiocesi-di-fermo-messe-rock-dove.html


Passiamo (finalmente!) alle buone notizie: pellegrinaggio internazionale pro Summorum Pontificum sabato 3 novembre 2012 alla Basilica di San Pietro:

http://www.summorumpontificum.org/2012/08/a-novembre-pellegrinaggio-a-san-pietro-dei-pro-summorum-pontificum-di-tutto-il-mondo/

mercoledì 1 agosto 2012

Messa Tridentina del Papa?!?

Da fonte sicura vengo a sapere che sarebbero in cantiere dei "preparativi" per far celebrare pubblicamente al Papa una Messa Tridentina: visto che Benedetto XVI non si è ancora mosso in tal senso, qualcuno sta sottobanco "organizzando" nientemeno che una "richiesta ufficiale". È dal 2005 che aspettiamo questo momento. Trattandosi di segreto di Pulcinella, ne parliamo qui anche noi.

Naturalmente la Legione di progressisti sta facendo di tutto per fabbricare una "impossibilità" di tale evento:

1) trovando il modo di non fargli accettare la richiesta di celebrarla

2) impossibilitandolo di fatto, e poi dando la colpa alla sua salute

3) oppure dando la colpa all'agenda fittissima di impegni

4) oppure agitando lo spettro di possibili "reazioni negative".

5) oppure tutte queste cose contemporaneamente.

Se Benedetto XVI ha emanato il Summorum Pontificum in piena coscienza e libertà, allora c'è da supporre che prima di morire troverà modo di celebrare pubblicamente una Messa Tridentina (scatenando un putiferio galattico, ma lo sa già). In tal caso i progressisti si appelleranno a quest'evento per dire che è l'eccezione anziché il miglior precedente giuridico possibile per essere finalmente liberi di celebrarla.

gaudeamus! "30Giorni" chiude

Quando qui nei primissimi anni novanta leggevamo 30Giorni, quasi ci si arrabbiava per non aver scoperto prima una rivista così seria. Poi purtroppo con gli anni ha cominciato tristemente a diminuire, scadendo gravemente nell'andreottizzazione della rivista (fino a diventare una parodia di sé stessa, per esempio con l'onnipresente pubblicità del "turibolo elettrico"). Me ne lamentai perfino allo stand di 30Giorni quando mi chiesero come mai non ne volevo proprio sapere di rinnovare l'abbonamento.

Era su 30Giorni che si parlava a chiare lettere di cristianisti, era su 30Giorni che si tuonava contro la liturgia ridotta ad "istruzioni per l'uso", contro le traduzioni eretiche del Credo... Era da 30Giorni che partì la lodevolissima ristampa della "Dottrina Cristiana" preconciliare (cosa che ha mandato su tutte le furie una vera Legione, specialmente a Roma, e non sto parlando per metafore), di agevoli libretti come Chi prega si salva, del CD dei "canti della Tradizione"...

Snaturato quell'impianto lì, ridotto il sale a non aver più sapore (e per di più il richiestissimo "Dottrina Cristiana" non è stato più ristampato), non possiamo che dare il benvenuto alla chiusura di 30Giorni (pubblicazioni già cessate con il numero 5/2012).

Il sito web di 30Giorni resta attivo e rintracciabile da Google: speriamo che non lo lascino morire. E speriamo che i preziosissimi volumetti di Dottrina Cristiana possano rivedere ancora a lungo numerose e ampie ristampe.

obiezione di coscienza: diritto inviolabile

Caso raro: ci arriva una buona notizia.

Il Comitato Nazionale di Bioetica (col solo voto contrario di un certo Flamigni), riconosce che l'obiezione di coscienza è un diritto costituzionalmente fondato, riconducibile ai diritti umani inviolabili.

http://www.avvenire.it/Vita/Pagine/comitato-di-bioetica-su-obiezione.aspx

http://www.governo.it/bioetica/pdf/Obiezione_coscienza.pdf