venerdì 10 febbraio 2017

ha risposto!

Bergoglio ha risposto ai Dubia! Clicca col tasto destro (oppure qui) per ingrandire in una nuova finestra e leggere la risposta del Papa ai Dubia, oltre che i primi commenti ufficiali:

https://ilsismografo.blogspot.com/2017/02/italia-torna-la-fronda-anti-papa-con-un.html


Ecco, io vorrei riflettere un momentino sugli autoeletti candidi verginelli ingenui che nel caso dei manifesti che ironizzavano sulla "misericordia" elencando dei fatti, hanno recitato la parte della tifoseria piccata e offesa: “Nooo, non bisogna mai offendere il Papa, nooo, non oso nemmeno ripubblicarle sul mio blog visto che sono offensive, nooo, il Papa va solo circondato di preghiere e Digos Ovra Cia Fbi Cekà Ghepeù Mossad fanno bene a cercare il colpevole!...”

Ora, nel caso della pagina dell'Osservatore Romano si stracceranno le vesti (già ripetutamente e istericamente stracciate) ripetendo gli stessi slogan da "curva B", fingendo di non notare che le espressioni citate con tanto di data papa Bergoglio le ha pronunziate davvero e davvero rispondono ai Dubia così come indicato nella pagina.

Rifugiarsi nella Curva B dei Candidi Verginelli Ingenui e Imbelli (CVII) tifosi ultrà del Papa, significa chiudere occhi e orecchie alla realtà per rintanarsi in una "realtà virtuale" (o piuttosto, una sorta di onanismo del piano spirituale) nella quale autocompiacersi di definirsi cattolici mentre capitan Jorge Maria Schettino tenta di affondare la barca di Pietro (non ci riuscirà ma ha comunque fatto danni incalcolabili).

La pagina dell'Osservatore Romano risulterà offensiva e irriverente solo a coloro che temono più l'ironia che il perdere la propria anima, allergici alla nuda e cruda realtà. Gli autori di quella pagina non hanno fatto nulla di diverso da chiunque altro abbia preso sul serio il Bergoglio col suo «magistero liquido» e tratto le logiche e naturali conseguenze.

3 commenti:

  1. uno scherzo bel fatto solo la data in alto a destra non mi convince, per il resto per come vanno le cose se non e' originale l'originale gli assomiglierà e non poco.
    Comunque mi hai fatto prendere un colpo Sic et non!

    RispondiElimina
  2. Da un lato la trovata e` geniale. E certo, di fronte alla furia iconoclasta che proviene da Santa Marta, la resistenza e` doverosa. Ma quando Bergoglio andra` a rendere conto della sua amministrazione, sara` possibile restaurare la figura sacra del papato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È proprio questo il problema. Come in Argentina si lamentavano che due anni bergoglieschi hanno richiesto più di vent'anni di faticosa opera di ricostruzione, figurarsi per quattro anni di pontificato...

      Salvo il miracolo che Pietro si ravveda e confermi nella fede i suoi fratelli. Non ci spererei troppo: non mi risulta che un gesuita vaticansecondista si sia mai ravveduto di alcunché.

      Elimina

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.