venerdì 24 febbraio 2017

caricatura del sacerdozio: le diaconesse

Com'è ben noto, il Congo non ha problemi di nessun tipo, per cui la cosa più urgente per i cristiani di quelle parti era ordinare "diaconesse"... in vista del fatto che per novembre 2017 Bergoglio e il suo cerchio magico s'inventeranno qualcosa per istituire ufficialmente le "diaconesse" nella Chiesa cattolica:

https://anonimidellacroce.wordpress.com/2017/02/23/ultimora-la-prima-ordinazione-diaconale-femminile-nella-chiesa-greco-ortodossa-in-congo-prove-generali-per-il-diaconato-femminile-nella-chiesa-cattolica-di-fra-cristoforo/


Chiaramente l'unico motivo per istituirle è quello di aprire la strada al sacerdozio femminile.
Col solito parlare untuoso e gesuitico, il gesuita Ladaria dice che il gesuita Bergoglio vuole «...fare uno studio oggettivo, non per arrivare ad una decisione, ma per studiare come stavano le cose nei primi tempi della Chiesa». Hanno sempre da studiare, questi gesuiti, studiano sempre il modo per fregare i cattolici.

Che poi non è che ci siano tutte queste donne bramose di vivere il santo sacerdozio: è solo che i modernisti vogliono distruggerlo anche mediante la banalizzazione. Diabolus simia Dei.




Promemoria tecnico:
  • se il primo grado del sacramento dell'ordine (cioè il diaconato) è effettivamente un sacramento, allora le "diaconesse" saranno teologicamente una mera riedizione di una pagliacciata blasfema
  • se invece il diaconato non è sacramento ma poco più che un titolo onorifico (cosa che secondo alcuni sarebbe confermata dalla facilità con cui si concede la dispensa, al contrario del sacerdozio) allora qualcuno dovrebbe spiegare perché in duemila anni le donne non sono mai state "onorate"
  • a chi farfuglia dei primi tempi con "diaconato femminile" va risposto che non era la stessa cosa del diaconato maschile ma solo il nome generico di un incarico, per cui l'espressione “ripristino del diaconato femminile” già contiene una falsità
  • se sbalio mi corrigerete

2 commenti:

  1. A novembre la Chiesa di Bergoglio non esisterà più. Esisterà una Chiesa Mondialista con a capo qualcun altro. E una Chiesa Cattolica più piccola, ma guarita dal tumore vaticanosendista, che "sicut palma ut florebit"

    RispondiElimina
  2. Novembre? Guarda caso proprio nel cinquecentenario esatto di Lutero...

    RispondiElimina

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.