mercoledì 1 febbraio 2017

i poveri vergognosi e i preti provvisori


I «poveri vergognosi», cioè quelli che non ostentano la propria povertà, anzi hanno una dignità da conservare:

http://kelebeklerblog.com/2017/02/01/san-martino-dei-poveri-vergognosi/


«Mi raccontava un vescovo, tempo fa, che un bravo ragazzo con laurea universitaria, che lavorava in parrocchia, è andato da lui e ha detto: “Io voglio diventare prete, ma per dieci anni”. La cultura del provvisorio…»

https://cronicasdepapafrancisco.wordpress.com/2017/02/01/crisi-delle-vocazioni-chi-e-causa-del-suo-mal-pianga-se-stesso/


Abbiamo anche dei figli.
Quante volte figliolo? Ops, scusa, volevo dire: quanti figli?

http://www.aldomariavalli.it/2017/01/29/confessione-ambrosiana/

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.