venerdì 17 gennaio 2014

"evento civetta": Manif Pour Tous Italia

Un articolo da meditare: il fiasco della Manif Pour Tous italiana, "evento civetta":

http://radiospada.org/2014/01/ci-scrivono-manif-fallimento-e-morte-apparente-della-massa-neodemocristiana/

(nota: "manovratore con zucchetto" non si riferisce ad un singolo individuo).


Un altro articolo da meditare: cosa c'è dietro i grandi paroloni pubblicitari:

http://radiospada.org/2014/01/ci-scrivono-manif-tutte-le-questioni-sono-rimaste-irrisolte/


p.s.: io alla Manif Pour Tous c'ero di persona (ho scattato qualche foto) e confermo di averci visto non più di 400-500 persone.

3 commenti:

  1. Mi colpisce il manifesto della manif puor tous, somiglia tantissimo a quelli del family planning!
    Nic

    RispondiElimina
  2. SMETTIAMOLA di fare i "choosy", come disse uno dei peggiori ministri della Repubblica, ed UNIAMOCI ! questi no, perchè sono di estrema destra, quelli no, perchè sono di estrema sinistra, queli neanche perchè sono sedevacantisti, questi nemmeno, perchè lefebvriani...ecc. Intanto il Nemico avanza a grandi passi. Ma il "divide et impera" e l'Aventino non hanno insegnato niente a nessuno?
    La manifestazione è stata annunciata un po' in ritardo per un fine settimana post vacanze natalizie, quando molte persone han già speso soldi e ferie per potersi recare a Roma.
    La prossima volte più pubblicità, meno snobismo, più "persone dal basso" a parlare - inclusi quelli che hanno espresso pareri critici - , meno politici che, chiunque siano, sono ormai molto poco apprezzati (cfr anche in Francia lo "sgradimento" el la scarsa fiducia nei politici in genere).
    ED infine NON SEMPRE A ROMA !
    Rosa

    RispondiElimina
  3. Come dimostra il primo articolo citato, sono gli organizzatori della Manif Pour Tous che devono smettere di essere "choosy" (e lo dico io che ci sono andato).

    RispondiElimina

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.