martedì 13 agosto 2013

a proposito di cani nazisti

Citazione:
...per un pubblicitario, Hitler rappresenta il logo supremo.

Però, questo logo è protetto da un’incredibile barriera di sacralizzazioni; chi lo tocca, rischia concretamente la rovina, la violenza fisica e il carcere, nonché tempeste mediatiche. Toccare Hitler è infinitamente più pericoloso che toccare Gesù, che da decenni ormai è solo oggetto di sbadigli.
http://kelebeklerblog.com/2013/08/12/gatti-teiere-e-altri-hitler/


Kelebekler ha dimenticato di nominare la storia del tedesco condannato a cinque mesi di carcere perché aveva insegnato al suo cane Adolf a fare il saluto nazista (e il cane addirittura scodinzolava nel tendere la zampa destra!):

http://tinyurl.com/cane-fa-saluto-nazista

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.