venerdì 17 giugno 2011

dossier: Fraternità Riparatrice nel Cuore di Cristo Sacerdote

La Fraternidad Reparadora en el Corazón de Cristo Sacerdote nasce nel 1977 ad opera del padre gesuita Luis María Mendizábal, noto alle cronache per aver tentato uno scisma dai gesuiti modernisti.

Fondata sulla devozione al Sacro Cuore, la Fraternidad conta oggi più di un centinaio di suore (il numero esatto non viene specificato per umiltà), la cui vita attiva è centrata sull'adorazione eucaristica e vivono di provvidenza. Per chi conosce lo spagnolo, su Youtube ci sono una serie di interventi di padre Mendizábal, per capire cos'è un gesuita "vecchia guardia".



La Fraternidad segue sul serio la regola di santa Teresa d'Avila, con una vita di preghiere, privazioni, digiuni, cilicio, niente riscaldamento d'inverno, niente TV-radio-giornali, dormire su un cartone sul pavimento... al punto che un membro del direttivo dell'associazione spagnola Europa Laica lamentava che ai giovani viene data l'idea di un Dio "tirannico" ed ha sporto denuncia al tribunale civile. La denuncia è stata archiviata con la motivazione che non si può denunciare la Chiesa per le cose che ha sempre fatto.

Nella foto: le suore portano in processione le reliquie di santa Margherita Maria Alacoque.

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.