mercoledì 19 novembre 2014

la pecora dichiara di desiderare il dialogo coi lupi

L'augusto cardinale Scola ha inaugurato un mesetto fa nel Duomo di Milano questa "scultura sacra" che realisticamente rappresenta una cagata gigantesca (alta tre metri) ed ha perciò richiamato l'attenzione delle potenze del piano di sotto:


Come si sa, quando i lupi schedano le pecore è normale amministrazione, ma quando le pecore fanno un censimento informale sui lupi, è una "inaccettabile schedatura".

"La nostra posizione non implica alcuna omofobia", è stato costretto a scusarsi il cardinale Scola, "da parte mia e di tutta la chiesa ambrosiana c'è sempre stato un desiderio di dialogo franco e aperto".

http://milano.repubblica.it/cronaca/2014/11/15/news/censimento_delle_scuole_gay_scola_la_nostra_posizione_non_omofoba-100625772/

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.