giovedì 14 giugno 2012

frattura nell'islam: l'orologio da polso!

«La propaganda terzomondista, infine, che accusa l’Occidente di tutti i mali sofferti dagli africani negli ultimi sei secoli, rende credibile che sia bene respingere la cultura occidentale in ogni sua espressione anche marginale: persino l’uso dell’orologio da polso, che difatti Boko Haram, il movimento integralista nigeriano, non ammette, mentre l’algerino Al Qaeda nel Maghreb islamico impone che venga indossato al polso destro, per non imitare gli occidentali».

http://www.loccidentale.it/node/116088

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.