lunedì 9 gennaio 2012

eventuali e varie

Sulla pena di morte e sulle pagliacciate del buonismo internazionale: Del resto, anche tra i virtuosi “abolizionisti”, non ho mai visto nessuno affannarsi per persone come Paul Jennings Hill, il ragazzaccio presbiteriano che per aver fatto fuori un medico abortista è stato ucciso nel 2003 con una punturina. Ricordo invece (con un po’ di disgusto) alcune imbarazzanti prese di posizione di sedicenti cattolici in favore di un pedofilo assassino recentemente giustiziato in Oklahoma… Questa discriminazione è piuttosto significativa, non trovate?...

http://totalitarismo.altervista.org/totale/amnistia-per-padre-tyn/


Perché la costituzione ungherese provoca tanti mal di pancia ai sapientoni:

http://bregwin.blogspot.com/2012/01/dio-benedica-lungheria.html

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.