venerdì 20 gennaio 2012

cessate le parole!

Settimana ecumenica: intenzione di preghiera: Per la sottomissione degli Anglicani all'autorità del Vicario di Cristo. "Sottomissione", non ospitalità.


Lettura: L’ho sempre detto: preferisco frequentare a Roma le messe in rito antico per tante ragioni, una della quali è proprio il silenzio; quella messa lì ha conservato la consapevolezza delle virtù balsamiche per lo spirito del “cessate le parole”...

http://www.papalepapale.com/develop/qualcuno-ordini-in-chiesa-il-cessate-le-parole-il-castigo-della-preghiera-dei-fedeli/

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.