martedì 15 novembre 2011

quando Tintin era cattolico...

Con il clero di oggi così stupidamente appiattito sulla conservazione del proprio status quo "economico" e "pastorale", fa una certa meraviglia scoprire che esistono ancora preti massoni. La massoneria è fatta da uomini intelligenti, scaltri e decisi (il che esclude almeno tre quarti del clero cattolico diocesano attualmente in servizio):

http://www.agerecontra.it/public/press/?p=14208


È nientemeno che un rabbino dell'American Jewish Committee quello che ha richiesto che la FSSPX accetti la Nostra Aetate. Il cardinal Koch glielo ha promesso:

http://chiesaepostconcilio.blogspot.com/2011/11/una-inammissibile-e-reiterata-ingerenza_12.html


Le avventure di Tintin. Quando l'autore era cattolico (anni Trenta), Tintin era un'apologia dei missionari cattolici e contro il comunismo sovietico:

http://www.labussolaquotidiana.it/ita/articoli-il-cattolico-tintinsecondo-spielberg-3599.htm

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.