martedì 8 novembre 2011

Liszt cattolico

Fingono di non sapere che Franz Liszt era cattolico:

http://www.labussolaquotidiana.it/ita/articoli-liszt-cattolicoma-la-critica-lo-ignora-3533.htm


Tragedia per i militanti dell'omosessualismo: gli "ex gay" continuano a fare pubblicamente outing:

http://www.uccronline.it/2011/11/07/brasile-gli-ex-omosessuali-vanno-in-televisione/

http://secondonatura.blogspot.com/2011/11/il-new-york-times-parla-degli-ex.html

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.