mercoledì 8 marzo 2017

certi affreschi aiutano a far carriera?

Mi segnalano un’allucinante affresco omo-erotico commissionato nel 2007 per il Duomo di Terni dall’allora vescovo Vincenzo Paglia, oggi Presidente della Pontificia Accademia per la Vita... Dell’opera aveva parlato quasi un anno fa “Repubblica, ovviamente in toni entusiastici” (Nella Risurrezione del Duomo di Terni anche gay e trans vanno in paradiso, 26 marzo 2016):
https://materialismosacro.blogspot.com/2017/03/i-gusti-di-monsignor-paglia.html


Piccolo dubbio: ma per caso si è sparsa voce tra i vescovi che per far carriera occorre farsi affrescare in Duomo in pose erotiche gay (come ha fatto Paglia) e negare l'immortalità dell'anima (come ha fatto Martinelli) ?

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.