domenica 13 ottobre 2013

cardinale, interrompa la Messa, c'è da rispondere al telefono!

E dopo la telefonata, il cardinale ritorna e riprende a celebrare il Sacrificio Eucaristico là dove lo aveva interrotto:

http://www.lastampa.it/2013/10/11/blogs/san-pietro-e-dintorni/un-papa-impulsivo-GxeizdbdSwI3NoWQWhVNBN/pagina.html


Parrocchia di sant'Alfonso a Francavilla al Mare: messa delle 10 di stamattina, messa-karaoke. Eh già, è la "messa dei bambini": le animatrici che camminavano col microfono tra i banchi e i bambini costretti a cantare (e ad agitarsi, come nell'Alleluia). Applausi a volontà. Naturalmente la maggior parte della caciara la fanno le catechiste e animatrici.

Ora la domanda è: come mai nel Novus Ordo il Sacrificio Eucaristico ha bisogno di simili pagliacciate?

Una volta trasformata la messa in intrattenimento, la prima certezza che si acquisisce è che se l'intrattenimento è noioso lo si può subito sostituire con un altro intrattenimento più professionale (videogiochi, televisione, feste "animate" più professionalmente...).

E pensare che ci deridevano, quando lamentavamo che le parrocchie e le sedi del PCI si contendevano i giovani a suon di installazioni di calciobalilla...

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.