mercoledì 2 marzo 2011

tradizionalismo non è conservatorismo

Utile lettura (da Gnocchi e Palmaro) per capire quanto siano "cattivi maestri" certi cosiddetti "conservatori" (non tutti sanno che "conservatori" e "tradizionalisti" sono due cose terribilmente differenti):

http://unafides33.blogspot.com/2011/02/un-uomo-chiamato-cavillo.html


Commovente: un blog aperto nel 2003 (cioè ben quattro anni prima del Motu Proprio più famoso degli ultimi secoli), con una sola pagina:

http://messainlatino.blogspot.com/


Scandalo dei Testimoni di Geova: speculano perfino sulle cosiddette "sale del regno" (mentre i poveri adepti rinunciavano perfino alla "pizza del sabato sera"). Comicissima la parte dove si dice che i padri di altre religioni (cattolici, avventisti, etc) che non hanno l'approvazione di Geova pure chiedono offerte volontarie, ma non si sognano mica di "spennare i polli"... "A volte abbiamo l’impressione di essere dei polli da spennare più che pecore di Geova da pascere, scusate la franchezza ma vogliamo essere sinceri fino in fondo!"

http://testimoni-di-geova.blogspot.com/2011/02/il-meccanismo-perverso-del-fondo-della.html

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.