mercoledì 23 gennaio 2013

il Potere non è capace di riconoscenza

L'avete sentita l'ultima? È ricominciata la caccia ai ciellini. Basta essere legati alla CdO o a CL per essere inquisiti:

http://www.tempi.it/da-oggi-essere-di-cl-o-della-cdo-significa-avere-gia-un-piede-in-cella

Questo spiega anche l'incredibile arrendevolezza al Potere di certi soggetti, come il ciellino Mario Mauro, tempo addietro epico difensore della libertà d'insegnamento e recentemente divenuto convinto "montiano" per un piatto di lenticchie. Il Potere non è capace di riconoscenza: andargli incontro non garantisce tranquillità.


Un ciellino si autodenuncia:

http://www.culturacattolica.it/?id=17&id_n=32295

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.