venerdì 11 maggio 2012

pregare in italiano fa male alla fede

«...Ma tornando alle parole della consacrazione nella grande preghiera eucaristica non si percepisce la gravità teologica della traduzione italiana, che ha reso con due participi passati ciò che nel testo latino è addirittura al futuro:
– corpo “offerto in sacrificio” al posto di “tradetur”, “che sarà consegnato”;
– e sangue “versato” al posto di ” effundetur”, “che sarà versato”.

Ne va della comprensione stessa della messa e del suo rapporto con l’ultima cena e con la passione, morte e risurrezione di Cristo.

Il traduttore italiano ha sciaguratamente pensato che il fedele italiano, se avesse ascoltato quei due verbi al futuro avrebbe potuto immaginare che il Signore non avesse ancora donato la sua vita per noi…»


http://magister.blogautore.espresso.repubblica.it/2012/05/08/sulle-traduzioni-della-messa-quei-due-futuri-girati-al-passato/



Padre Garrigou-Lagrange scrisse nel 1949 un libretto sul sacerdozio in cui anzitutto condanna il "sentimentalismo":

http://www.doncurzionitoglia.com/pericoli_vita_sacerdotale.htm


Tragicomico: i vescovi lefebvristi sono in disaccordo sull'atteggiamento da tenere verso la Santa Sede (avere quattro vescovi è come avere quattro mogli: non riesci mai a mettere un punto a una qualsiasi discussione). Se Lefebvre avesse ordinato solo un vescovo (così come Giovanni Paolo II gli aveva garantito per il 15 agosto 1988, «la prossima festa mariana»), ci sarebbe stata molta meno cagnara. Ma satana suggerì a Lefebvre di strafare: ne ordiniamo tre! anzi, quattro! E così finì per firmare una cambiale in bianco intitolata: "avremo uno scisma nello scisma (e poi uno scisma negli scismi dello scisma, e poi...)".

http://vaticaninsider.lastampa.it/homepage/nel-mondo/dettaglio-articolo/articolo/lefebvriani-lefebvrians-lefebviranos-vaticano-vatican-15021/

(nota: per chi non si fida dell'articolo di Tornielli, il testo dell'apprezzabile lettera di Fellay è stato tradotto dal blog Chiesa e postconcilio).

UPDATE: pochi giorni dopo lo stesso Fellay ammetterà la possibilità di uno scisma interno alla FSSPX in occasione della riappacificazione con la Santa Sede (avrà mica copiato da questo blog?)

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.