lunedì 5 gennaio 2015

intervista a Von Balthasar

Torna alla luce l'intervista censurata dalla Pravda clerical-modernista trent'anni fa.

Conviene cominciare a leggere dal paragafo "Kung non è più cristiano da un pezzo" (quello che comincia con la foto del giovane don Hans Küng in veste talare):

http://www.papalepapale.com/develop/lintervista-proibita-e-perduta-di-messori-a-von-balthasar-in-esclusiva-dopo-30-anni/

Più sotto c'è perfino la foto del Von Balthasar che celebra usando i paramenti: that's incredible!

L'intervista in sé non è particolarmente potente come lungamente annunciato, ma contiene alcune simpatiche affermazioni, tipo: "temo proprio che presso certi vescovi vi sia come paura per certe minoranze aggressive. Si dice che quattro o cinque persone padroneggino intere conferenze episcopali, e tra le più importanti e numerose".

E poi l'episodio tutto postconciliare dei domenicani olandesi che presero Giovanni Paolo II a sassate.

Ovviamente i giudizi più drastici sono riservati ai soliti lefebvriani... salvo poi più avanti dire che bisogna tornare "al modello tridentino di seminario".

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.