lunedì 23 settembre 2013

regole del terz'ordine dei Redentoristi Transalpini

Le Costituzioni dei Redentoristi Transalpini (Congregazione dei figli del Santissimo Redentore) prevedono la fondazione di un terz'ordine. Finché non ci saranno abbastanza persone interessate, c'è la possibilità di aderire singolarmente come "membro associato". I membri associati della Congregazione saranno un po' i pionieri di ciò che sarà il terz'ordine quando potrà essere realizzato. Essere membro associato significa seguire la Regola indicata qui sotto.

Sant'Alfonso Maria de' Liguori

I membri associati devono essere cattolici di almeno 18 anni, averlo chiesto per iscritto ed essere stati ricevuti dal Rettor Maggiore nel Registro dei Membri Associati della Congregazione.

Regole dei membri associati

1. Alla sequela di sant'Alfonso, reciteranno alla levata tre Ave Maria; prima di addormentarsi, di sera, tre Ave Maria, la preghiera Santissima Vergine Immacolata, seguita dal Pater Noster, più un'Ave Maria in onore del santo patrono scelto per quell'anno.

2. Inizieranno ogni anno con la lettura delle Massime Eterne di sant'Alfonso, con la meditazione del giorno. Dopodiché mediteranno giorno per giorno altre opere del santo Dottore (La passione e morte di Gesù Cristo, la Santa Eucarestia, Apparecchio alla morte, etc). Ogni giorno leggeranno inoltre un piccolo estratto delle Glorie di Maria.

Nostra Madre del
Perpetuo Soccorso
3. A seconda delle loro possibilità, pregheranno il Piccolo ufficio della Beata Maria Vergine, in latino o in lingua vernacola, aiutando così a compiere la preghiera della Congregazione.

4. Una volta a settimana pregheranno l'Ufficio dei defunti, eventualmente sostituendo il Piccolo Ufficio.

5. Riceveranno devotamente la Santa Comunione solo alla bocca.

6. In chiesa le donne, in continuità con la tradizione apostolica, si copriranno col velo.

7. Terranno in casa, in un posto d'onore, l'icona di Nostra Madre del Perpetuo Soccorso. Seguendo l'esempio di sant'Alfonso, indosseranno lo scapolare di Nostra Signora del Monte Carmelo.

8. Seguendo sant'Alfonso e i santi Redentoristi, ameranno recitare le giaculatorie.

9. Scriveranno al Rettor Maggiore mensilmente una lettera o una e-mail, per mantener vivo il contatto con la Congregazione.

10. Offriranno una decina del Santo Rosario ogni giorno per le intenzioni della Congregazione e per la salvezza delle anime più abbandonate.

11. I membri associati si impegneranno ogni volta per un solo anno. Dopo almeno cinque anni potranno scegliere se rinnovare di anno in anno o se continuare in modo permanente. Un membro associato può liberamente chiedere di terminare la propria adesione scrivendo al Rettor Maggiore, così come quest'ultimo può liberamente terminare l'appartenenza di un membro scrivendoglielo per lettera.

12. I membri associati non avvieranno alcun progetto o iniziativa nel nome della Congregazione. L'eventuale costituzione di gruppi di membri associati resterà solo al livello di supporto fraterno e di amicizia, senza divenire una persona giuridica e senza intraprendere alcun progetto o iniziativa nel nome della Congregazione.

I Redentoristi Transalpini in occasione del
riconoscimento canonico dalla Chiesa Cattolica

Per maggiori informazioni:

Indirizzo postale del Rettor Maggiore:
Very Rev. Fr. Michael Mary, F.SS.R.
Rector Major

Golgotha Monastery Island
Papa Stronsay
Orkney
KW17 2AR
UNITED KINGDOM
Contatto email del Rettor Maggiore:
contact@the-sons.org

La piccola isola di Papa Stronsay, nelle Orkney (Orcadi),
dove sorge il monastero del Golgota,
sede dei Redentoristi Transalpini

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.