lunedì 12 dicembre 2011

sorpassare a destra... i tiepidi

Mi giunge questo SMS: «Il prolifico islam avanza grazie alla nostra debolezza spirituale.Perciò avrà maggior danno dalla preghiera d'un monastero di clausura che da una bomba atomica».


Ecco un altro tentativo di sfruttare quella stupidità tipica di certo mondo cattolico: pensare che chiunque dica qualcosa di "non anticattolico" sia da venerare come maestro. Riecco dunque il tal Ferrara, citato qualche giorno fa, mentre tenta di sorpassare a destra i cattolici tiepidi (manovra oltremodo facile giacché sono la maggioranza) stavolta mediante un'omelia da capetto ciellino lavato e pettinato:

http://sursumcorda-dominum.blogspot.com/2011/12/la-scomparsa-della-pieta-e-una-notizia.html


Se la continuità fosse reale, non ci sarebbe bisogno di un'ermeneutica per coglierla. Un esempio di come smontare gli argomenti di chi pretende di reinterpretare la Tradizione "alla luce del Concilio" (espressione ambigua e che contiene già in sé un SuperDogma):

http://chiesaepostconcilio.blogspot.com/2011/12/ferve-il-dibattito-sulle-posizioni-di.html


«La vostra civiltà “cristiana” sta concludendosi in un disastro e voi siete così sfrontati da offrirla agli altri?» Succoso florilegio di citazioni tra cui nientemeno che Adolf Hitler precursore dello "spirito del Concilio":

http://totalitarismo.altervista.org/totale/hitler-conciliante-e-altre-storie/

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.