martedì 27 settembre 2016

50 esorcisti in USA (tutto qui?)

Apprendo dal Telegraph che in tutti gli Stati Uniti ci sono solo cinquanta sacerdoti cattolici esorcisti in totale (l'articolo non nomina la legione di protestanti sedicenti esorcisti).

È un'intervista ai due esorcisti più famosi in USA (don V. Lampert e don G. Thomas), che lamentano la crescita delle richieste per vessazioni, infestazioni, possessioni, a causa dalla continua difusione negli Stati Uniti di droga, pornografia e "attività pagane" come l'evocare i morti, tarocchi, magia, adorazione di satana:

http://www.telegraph.co.uk/news/2016/09/26/leading-us-exorcists-explain-huge-increase-in-demand-for-the-rit/


Anche se indulge un pochino nell'imagery, l'articolo è decisamente onesto e dice anche l'indicibile - cioè che la metà delle richieste giunge da non cattolici, che gli esorcismi non si fanno su richiesta ("il nostro dovere è essere scettici... ed eliminare tutte le possibilità naturali prima di credere a una preternaturale"), che il rito di esorcismo avviene in latino ("la lingua più odiata dal demonio"), che generalmente un posseduto ha un'intera tribù di demoni.

Le richieste provengono non solo dagli USA ma anche dall'estero, specialmente da India e Africa, anche Turchia. Uno dei casi più difficili riguardava un uomo che era stato fatto numerose volte oggetto di maledizioni e attività occulte, quando era ancora nel grembo materno; un altro caso allarmante era quello di un uomo d'affari che aveva liberamente scelto di essere in rapporto con satana e di voler stare all'inferno dopo la morte.

All'inizio di agosto a Glasgow, in Scozia, c'era stato un caso in cui la polizia stessa, intervenuta in una casa dove abitava una famiglia di "cattolici devoti", ha consigliato di chiamare un esorcista perché gli agenti vi hanno visto "fenomeni mai visti prima":

http://www.dailyrecord.co.uk/news/scottish-news/poltergeist-baffles-hardened-police-scotland-8620581

1 commento:

  1. A suo tempo papa Benedetto ne aveva chiesti 400 e con una certa urgenza.....la Scozia così come l'Inghilterra è piena di strane presenze e di fenomeni inspiegabili, ad Edimburgo un intero quartiere della città vecchia chiuso nel XVII secolo per peste, sigillato e riaperto secoli dopo, è stato richiuso e risigillato in epoca recente quando se ne voleva fare un centro residenziale-commerciale, evidentemente non c'è solo Hampton Court in cui nessuno vuole abitare, ma esorcisti in UK sono gli odiati papisti, anche se ora i cattolici sono rari.

    RispondiElimina

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.