domenica 16 marzo 2014

articoli interessanti

Non c'è solo il "cinquantismo": c'è anche il "sessantismo" (e Bergoglio si dimetterà nel 2017):

http://chiesaepostconcilio.blogspot.it/2014/03/f-colafemmina-papato-tempo-apostasia-ed.html


Quando un sedicente "storico" dimentica il genocidio della Vandea:

http://www.uccronline.it/2014/03/15/sergio-romano-dimentica-il-genocidio-vandeano/


Il Rabbino difende il Papa:

http://www.uccronline.it/2014/03/15/un-ringraziamento-al-rabbino-riccardo-di-segni/

1 commento:

  1. Sergio Romano è più in giornalista e scrittore che uno storico vero e proprio...ex ambasciatore a Mosca....comunque più ideologico di così...

    "Gli uomini che cominciano a combattere la Chiesa per amore della libertà e dell'umanità, finiscono per combattere anche la libertà e l'umanità pur di combattere la Chiesa." (Gilbert Keith Chesterton)

    "La conoscenza della verità non può mai essere pericolosa,l'ignoranza sì,e ancora più pericolosa una conoscenza parziale della Verità Storica,perchè di essa potrebbero servirsi politicanti senza scrupoli per influenzare le passioni delle loro vittime,traendole in inganno con ricostruzioni distorte del passato." (A.G. Richey, Storico Irlandese)

    +

    cfr qui da noi:

    http://esperidi.blogspot.it/2013/02/che-cosa-nasconde-la-parola-rivoluzione.html

    RispondiElimina

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.