sabato 10 giugno 2017

ahi, ahi, Ahiara!!

Comico: qualcuno in Africa è riuscito a far uscir dai gangheri il Bergoglio. Sentite come ha reagito:
...chiedo che ogni sacerdote o ecclesiastico incardinato nella Diocesi di Ahiara, sia residente, sia che lavori altrove, anche all'estero, scriva una lettera a me indirizzata in cui domanda perdono; tutti, devono scrivere singolarmente e personalmente; tutti dobbiamo avere questo comune dolore.
Nella lettera
  1. si deve chiaramente manifestare totale obbedienza al Papa, e
  2. chi scrive deve essere disposto ad accettare il Vescovo che il Papa invia e il Vescovo nominato.
  3. La lettera deve essere spedita entro 30 giorni a partire da oggi fino al 9 luglio p.v. Chi non lo farà ipso facto viene sospeso a divinis e decade dal suo ufficio.

https://ilsismografo.blogspot.com/2017/06/vaticano-parole-del-santo-padre-ai_10.html

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.