sabato 9 luglio 2011

«il donare al futuro tecnico un pezzo di classicità, è un’elemosina inutile»?

«Non so per quale prodigio, ma la mia nonna Joséphine, che non sapeva leggere, leggeva il suo libro da messa. Servendosi di un metodo mnemotecnico visivo tutto suo, essa seguiva tutte le funzioni senza sbagliare d’una sillaba. Illetterata, decifrava con gli occhi una lingua –il latino!– che non comprendeva per nulla affatto. Che importa? I suoni erano sacri, e il latino trasformato in un super-linguaggio di segni, di significati e d’emozioni, in una musica balbettata, salmodiata o cantata e che scandiva il grande gesto della messa»...

http://totalitarismo.altervista.org/totale/loquerisne-linguam-latinam/


Foto di un giovane Ratzinger fresco di ordinazione e prima Messa (anche il fratello di Ratzinger è decisamente giovane) più una notevole foto di famiglia (tre figli di cui due preti):

http://theratzingerforum.yuku.com/sreply/63746/Benedict-XVI-in-the-News


Romania, cioè la Siberia dietro casa, con i suoi campi di concentramento comunisti, con deportazioni, esecuzioni, torture, mentre in Italia sedicenti intellettuali proponevano di dedicare strade e piazze a Lenin e Stalin:

http://www.italian-samizdat.com/2011/07/le-siberie-dietro-casa.html

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.