martedì 29 agosto 2017

"scarta ogni possibilità di regolarizzazione canonica"

Citazione dagli statuti della Società degli Apostoli di Gesù e Maria (SAJM) eretta dal vescovo Jean Michel Faure un anno fa:
«Dopo il concilio Vaticano II, il Santo Sacrificio della Messa, la dottrina cattolica e tutta la vita della Chiesa vengono attaccate dalla gerarchia liberale e modernista. Dal momento che il sacerdote cattolico ha il dovere di combattere il liberalismo e il modernismo in difesa dei diritti divini violati, la Società scarta ogni possibilità di regolarizzazione canonica a mezzo di accordo bilaterale, riconoscimento unilaterale o altra possibile maniera, fintanto che la gerarchia cattolica non sia ritornata alla Tradizione della Chiesa»
http://www.unavox.it/Documenti/Doc1070_Intervista_Mons-Faure_22.8.17.html

La sede della Società è posta al n° 1 dell'avenue de la Petite Garde, 40240 Avrillé, Francia.



A chi sembrasse esagerato, consiglio questo articolo:

http://www.unavox.it/ArtDiversi/DIV2095_Mattane_agostane.html

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.