martedì 4 aprile 2017

La formula "di Bergoglio ad honorem" ovvero AL in una espressione algebrica!

L'illustrissimo direttore di Civiltà Cattolica, mente geniale di questo provvidenziale Papato di rifondazione della Chiesa, volendo difendere il capitolo VIII di AL dalle accuse di quanti, con la retriva pretesa che i 10 Comandamenti siano veri anche oggi, vi vedono palese contraddizione con la Dottrina della Chiesa, affermava, con coraggio e sprezzo del pericolo (del ridicolo?), che in teologia 2+2 può fare anche 5. Ciò quasi che AL non abbia il rigore logico sufficiente ad accontentare gli intelletti più rigorosi; come poter anche solo pensare ciò! Che sia anche il direttorissimo un sabotatore delle mirabolanti conquiste del Rifondatore? La logica di AL è così precisa che, ben prima che l'attuale Rifondatore la facesse scrivere, il più grande esponente della teologia morale post-conciliare, gesuita ad honorem ed allievo prediletto di Haring, da giovane studente l'aveva già formulata e formulata in forma matematica come rigorossima espressione algebrica.  Qui di seguito un raro video con l'esposizione della formula matematica che da ora in poi sarà giusto chiamare "di Bergoglio ad honorem".


Come si può constatare AL è già tutta in questa sintetica espressione algebrica, anzi vi è già tutta la teologia morale post-conciliare. Non sii fonda la morale su un principio astratto, su un imperativo negativo "non devi ...", tutto parte dalla considerazione del benessere concreto della persona. Non vi è poi una pretesa irrealistica di bene, all'ideale indicato (così si salva la dottrina!) è subito affiancata una più umana e realistica soluzione che nasce dalla considerazione delle circostanze concrete della azione e del bene psico-fisico della persona. Come vede, illustrissimo direttorissimo della gloriosissima Civiltà Cattolica, il grande teologo morale post-conciliare Vitali ci dimostra che 2+2 fa 4 anche in teologia donandoci questa pillola di genio: l'AL espressa in formula algebrica!

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.