giovedì 9 giugno 2016

minacce di morte a Benedetto XVI

«È possibile che le dimissioni di Ratzinger non siano state così volontarie come dice il segretario» Gänswein:

1 commento:

  1. Letto in ritardo, ma concordo con il finale, finché Benedetto c'è, abbiamo il Papa, dopo Dio vede e provvede, non ce ne saranno altri, lui è l'ultimo, anche senza essere fanatici millenaristi, tutto porta a pensarlo. Preghiamo con e per lui.Non praevalebunt.

    RispondiElimina

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.