lunedì 20 giugno 2016

invito alla lettura

Citazioni da:

http://www.unavox.it/Documenti/Doc0941_Williamson_18.06.2016.html
Ci sono parole infide che sembrano significare una cosa e sono utilizzate per indicarne un’altra. Una delle parole più pericolose di tutte è “anti-semitismo”. La parola sembra significare: opposizione a tutti gli Ebrei puramente e semplicemente perché sono Ebrei, e in questo senso essa condanna giustamente qualcosa di brutto, perché alcuni Ebrei sono malvagi, ma certamente non tutti. Per altro verso, la stessa parola è spesso usata per condannare assolutamente ogni opposizione nei confronti di tutto quello che fa qualunque Ebreo, così che in questo caso essa condanna erroneamente qualcosa di buono, perché ogni volta che gli Ebrei fanno qualcosa di male, opporsi ad essi è cosa buona. Ma gli Ebrei hanno fatto cose cattive? Ovviamente. Hanno creato l’Islam per gli Arabi, la Massoneria per i Gentili e il Comunismo per il mondo moderno, tutti e tre in primo luogo per combattere Gesù Cristo e il cristianesimo, e così mandare le anime all’Inferno.

Un libro che tutti i cattolici che vogliono difendere la Chiesa contro l’Islam, la Massoneria e il Comunismo, oggi Globalismo, dovrebbero leggere è Complotto contro la Chiesa di Maurice Pinay. Il libro è stato scritto poco prima del Vaticano II per essere messo a disposizione di tutti i Padri conciliari per avvertirli del grande pericolo in cui si sarebbe trovata la Chiesa col Concilio. Cosa ben vera. I Padri conciliari finirono col lodare l’Islam (Unitatis redintegratio), con l’adottare i princípi Massonici (Dignitatis humanae) e col non menzionare, tanto meno condannare, il diabolico sistema Comunista.
Link cliccabili:

Nota:
  • "Maurice Pinay" è lo pseudonimo di un gruppo di autori (principalmente dell'Università di Guadalajara e dell'Unione Cattolica di Trento) che collaborò per 14 mesi alla stesura del libro nel 1961-1962, alla stampa in proprio (non è indicato un editore), e all'invio di una copia a tutti i padri conciliari.
Vignetta: i frutti del Concilio Vaticano II:

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.