martedì 27 ottobre 2015

flagello divino a Bologna

Per farsi un'idea di un vescovo non si dovrebbe partire dalla faccia che ha. Ma... ma lo avete visto bene? Con decenza parlando, sembra il personaggio cattivo, viscido e sporco di un film horror:


Tutti quelli che hanno odiato l'ortodossia di Caffarra possono finalmente festeggiare. Per almeno quindici anni. Orsù, bolognesi, consolatevi: è vero che è della Sant'Egidio, ma almeno non è Bruno Forte come si diceva fino a non troppe settimane fa...

2 commenti:

  1. E.P.,

    su Rorate Caeli sono felici

    http://rorate-caeli.blogspot.com/2015/10/new-archbishop-of-bologne-great-friend.html

    RispondiElimina
  2. Brutto commento ... sei forse seguace di Lombroso?
    Abbiamo ben altro da preoccuparci che dell'aspetto delle persone ...

    RispondiElimina

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.