domenica 15 dicembre 2013

segnalazione di due cose inspiegabili

«Inspiegabile» attribuzione di un miracolo per intercessione di Paolo VI, presto su questi schermi e su questi altari (preparatevi al cataclisma del maggio 2014):

http://vaticaninsider.lastampa.it/vaticano/dettaglio-articolo/articolo/paolo-vi-paul-vi-pablo-vi-30603/


Il capo di CL forza un'interpretazione ciellina della non esaltante Evangelii Gaudium e poi due righe dopo comincia a parlare di tutt'altro. In parole povere: ha accusato il colpo, ma non può smettere di parlare in termini "papisti" per evitare di sconcertare la "base", e nel frattempo è ancora una volta costretto a giustificarsi dicendo che i ciellini già collaborano nelle parrocchie (traduzione in italiano: le alte sfere vogliono trasformare CL in un clone -o addirittura un sostituto- di Azione Cattolica per rimpinguare le sempre più comatose parrocchie):

http://www.tracce.it/default.asp?id=411&id_n=38407

Don Carròn è certamente in buona fede (i ciellini "grossi" mi pare che il Catechismo lo conoscano), ma tutte le volte che si nominano le "periferie esistenziali", come lui in questo intervento, io che sono "esistenzialmente periferico" mi sento chiamato in causa. Sembra infatti che oggi si insista ovunque a promuovere una Chiesa che non ha posto per i suoi figli (come me) perché sempre protesa a inseguire il dialogo con credenti e non credenti.

Cioè si sta implicitamente dicendo che la Chiesa non serve più a niente (al punto da subappaltare le questioni dottrinali alle conferenze dei vescovi, come invitato nella Evangelii Gaudium), visto che bastano un individualismo religioso (dotato dell'elegante nome di "conversione personale", talmente personale che non c'è bisogno che sia assistita, guidata, sorretta dalla Chiesa) e di attivismo dialogante ma non proselitista (sotto lo slogan del rincorrere le fumose e sfuggenti "periferie esistenziali" per testimoniare la propria fede autocostruita).

Ma allora il magistero della Chiesa non serve più? conoscere la verità è roba da "maestri" piuttosto che da "testimoni"? la struttura gerarchica della Chiesa serve solo a distribuire strategie pastorali e a usare il lanciafiamme contro chi non si allinea all'andazzo della moda? e tutto ciò che era stato tradizionalmente fatto in passato, liturgie (anche non solenni), sacramenti, processioni, diventa solo un orpello per i soliti perdigiorno?

4 commenti:

  1. "Non costringetemi ad attivare la "moderazione" dei commenti!"

    ...prima sarebbe necessario che ci fossero, i commenti...

    RispondiElimina
  2. Non commento ma leggo con interesse,grazie!

    RispondiElimina
  3. CL, OPUS DEI, PADRE LIVIO, IL TIMONE, odiano Bergogliuo e gridano W Bergoglio. Sindrome di Stoccolma, cagasottteria, interesse ? Un pò di tutto. E' così in tutti i regimi dittatoriali basati su violenza e menzogna. Il bello (e giusto) è che in questi casi l'epilogo è scontato: o resiste un giorno di più il dittatore violento per cui la fila di ruffiani viene purgata con la ghigliottina oppure se la fila di ruffiani resiste un giorno più del violento saranno loro ad urlare contro di lui crucifige. Puà

    RispondiElimina
  4. CL, OPUS DEI, PADRE LIVIO, IL TIMONE, odiano Bergogliuo e gridano W Bergoglio. Sindrome di Stoccolma, cagasottteria, interesse ? Un pò di tutto. E' così in tutti i regimi dittatoriali basati su violenza e menzogna. Il bello (e giusto) è che in questi casi l'epilogo è scontato: o resiste un giorno di più il dittatore violento per cui la fila di ruffiani viene purgata con la ghigliottina oppure se la fila di ruffiani resiste un giorno più del violento saranno loro ad urlare contro di lui crucifige. Puà

    RispondiElimina

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.