domenica 5 febbraio 2012

eterofobia al cinema

...Andreas Deja, animatore della Disney, ha annunciato che prossimamente anche nei cartoni animati la coppia gay sarà d’obbligo. Aggiungendo che tutto questo non sarà neppure da considerare “rivoluzionario”, perché è da anni che la Disney mette in scena “contesti famigliari non ortodossi”... Il caso più eclatante è celeberrimo film d’animazione Il Re Leone (1994), dove tutti i caratteri sono stati ideati da Deja per muoversi e comportarsi da checche: i personaggi Pumbaa e Timon (un suricato e un facocero), doppiati da due attori apertamente gay (Ernie Sabella e Nathan Lane), sono ufficialmente «i primi personaggi omosessuali che la Disney abbia mai messo sullo schermo» (e, guarda caso, sono i “genitori adottivi” del piccolo leone protagonista…)...

http://totalitarismo.altervista.org/totale/la-lobby-gay-al-cinemetto/

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog per segnalare notizie ecclesiali generalmente pubblicate su altri siti web.

Sono gradite segnalazioni, correzioni, precisazioni, rettifiche (purché documentate) e commenti in tono civile. Tutto il resto non è gradito.

I vostri commenti sulle vecchie pagine vengono pubblicati generalmente dopo 24-48 ore.